Adidas

Adidas impiega narrazioni creative per creare valore

Potrebbe anche costituire una piccola parte della produzione del gigante dell’abbigliamento sportivo, ma Adidas Outdoor sta cercando di indicare la direzione che può prendere l’azienda con l’utilizzo della creatività per costruire il valore del marchio e coinvolgere il cuore e la testa dei consumatori.

Tuttavia Stuart Wells, responsabile del marketing globale del marchio Adidas Outdoor, è realistico nel riconoscere che la creatività non può essere l’unico elemento che conduce al successo: “Sono sempre sotto pressione nel tentativo di individuare le strategie da attuare per migliorare la creatività”. Se si è dotati di grande creatività, questa non comporta che non sia necessario lasciarsi alle spalle i media, ma significa che è molto più probabile e facile coinvolgere il cuore e la testa delle persone”, afferma. “Se riesci a colpire il cuore della gente, in quel momento inizi a costruire il valore del marchio”.

Wells ritiene che essere una piccola parte del più ampio campo di attività di Adidas gli consenta di agire in modo diverso e innovativo, pur rimanendo nell’ambito del marchio. “Pensiamo continuamente a cosa possiamo fare perché le nostre azioni risultino coraggiose e strategicamente adeguate. Ma stiamo anche pensando a narrazioni che puntino dritto al cuore e che ci mettano in contatto con le persone”, spiega. “Vogliamo essere molto chiari su quello che stiamo facendo e sul motivo per cui lo stiamo facendo.”

Tutto fa pensare che Adidas Outdoor non sia affatto interessata a seguire le norme del settore. Ad esempio, nonostante l’ingresso sul mercato sia avvenuto solo nel 2011, il marchio ha già dimostrato che desidera agire in modo diverso dalla concorrenza, e il lancio del suo scarpone da trekking nel febbraio di quest’anno ne è una chiara indicazione.

 

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *