allerta meteo 9 settembre

Allerta Meteo 4 settembre 2019

Il caldo sta per finire, dall’8 luglio crollo termico e possibilità di fenomeni estremi: ecco le zone interessate

Dalla prossima settimana sarà allerta meteo per fenomeni estremi che interesseranno soprattutto le regioni del centro-nord con un crollo termico

In molti si chiedono quando finirà il caldo che sta sferzando l’Europa Centrale e soprattutto le città del nord-ovest della penisola italiana. Ebbene dalla giornata di lunedì 8 luglio lo scenario meteo potrebbe cambiare in modo sensibile a causa dell’arrivo di un vortice ciclonico che porterà instabilità soprattutto al centro-nord con possibilità di grandine e fenomeni estremi come trombe d’aria e nubifrag e anche piccoli tornado.

Il tutto a causa di un vortice ciclonico collocato sul Nord Atlantico che causerà un sensibile peggioramento delle condizioni meteo con una formazione di enormi celle temporalesche che determineranno anche un crollo delle temperature. Meteo-net monitorerà costantemente la situazione e vi terrà aggiornati sui prossimi sviluppi.

A correre i maggiori rischi saranno i paesi a ridosso dell’arco alpino e le zone di pianura fra Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna. Addirittura si prevede un calo enorme delle temperature che potranno scendere di 15°C con possibilità di neve ad alta quota. Soffieranno venti di Maestrale fino a 100km/h su tutta la penisola che renderanno agitati tutti i mari a partire dal Canale di Sardegna e Sicilia.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy Cookie policy