meteorite

La Nasa ammette: ‘Un asteroide colpirà la Terra entro la fine del 2019’

Un asteroide si schianterà contro la Terra entro la fine del 2019, ecco i possibili scenari e i rischi per il nostro pianeta

Secondo quanto riferito dall’Agenzia Spaziale Europea e dalla NASA, un enorme meteorite colpirà la Terra entro la fine di quest’anno. Entrambe le agenzie stanno monitorando attentamente la situazione anche per capire quali potrebbero essere le conseguenze per il nostro pianeta.Si tratta di un asteroide della grandezza di circa 30 metri denominato 2006 QV89.

Le dimensioni non sono preoccupanti, anche perchè difficilmente potrebbe provocare effetti devastanti su tutto il pianeta ma va monitorato attentamente perchè potrebbe causare notevoli danni ad edifici e strutture e, ovviamente, all’incolumità delle persone che potrebbero trovarsi nella traiettoria al momento della caduta.

Potrebbe ripetersi il fenomeno accaduto nel 2013 a Chelyabinsk, in Russia, quando un meteorite dopo l’impatto con l’atmosfera, si sbriciolò, causando notevoli danni alle strutture. Secondo le previsioni elaborate da NEODyS dell’Università di Pisa e JPL NEOPO della NASA l’impatto potrebbe verificarsi il 9 settembre 2019 con una probabilità pari a 0.13%. Da diverse parti del mondo si potrà assistere al momento dell’impatto con l’atmosfera.

Un evento che si verifica ogni 60 anni

Secondo quanto ammesso dal direttore della NASA, Jim Bridenstine i rischi che la caduta di un meteorite possa mettere a rischio la nostra sopravvivenza, è molto più elevato di quanto si pensi. “Dobbiamo essere certi che la gente capisca che non si tratta di un film di Hollywood, ma di proteggere l’unico pianeta che sappiamo ospitare la vita: la Terra”.

Questi eventi si verificano ogni 60 anni, per questa ragione l’agenzia spaziale sta studiando le opportune contromisure per deviare eventualmente le traiettorie di meteoriti ben più consistenti rispetto a quello che dovrebbe schiantarsi contro l’atmosfera entro la fine dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *