global warming

Riscaldamento globale, negli Usa è boom di investimenti sulle energie rinnovabili

Riscaldamento globale, dopo i danni per incendi e uragani ora l’alta finanza sta investendo in modo massiccio su fondi legati ad energia verde

Un articolo del New York Times ha ribadito come il riscaldamento globale per gli investitori sta già comportando notevoli esborsi economici, con tempeste apocalittiche e incendi che portano a danni alla proprietà e interruzioni delle attività. Gli incendi micidiali della California l’anno scorso hanno causato perdite per decine di miliardi di dollari – e potrebbero aver contribuito alla bancarotta di gennaio di Pacific Gas and Electric, l’utility elettrica. “Il rischio di un incendio catastrofico è aumentato in California, e la ragione è il cambiamento climatico”, ha affermato Julie K. Gorte, vicepresidente senior per gli investimenti sostenibili presso Pax World Funds.

Ma le opportunità di investimento, al di là delle energie rinnovabili, hanno ricevuto meno attenzione. Ciononostante, alcuni fondi comuni di investimento hanno fatto propria la missione di investire in società che possono contribuire a mitigare le emissioni di gas serra o ad adattarsi ad un mondo più caldo. Stanno scommettendo strettamente sull’energia verde, come l’energia eolica e solare, o evitando i peggiori inquinatori, come le compagnie petrolifere e del carbone, in fondi comuni di investimento a basse emissioni di carbonio e scambiati in borsa fondi.

“Sempre più clienti, individui e istituzioni, chiedono fondi per affrontare i cambiamenti climatici e il rischio climatico”, ha affermato Leslie Samuelrich, presidente di Green Century Capital Management a Boston. “Per questo motivo, i gestori patrimoniali stanno iniziando a sviluppare portafogli per soddisfare tale domanda.”

L’Hartford Environmental Opportunities Fund è uno di questi fondi. Non è solo “sul tempo”, ha detto Alan T. Hsu, portfolio manager. “Si tratta di tecnologie e risorse create oggi per affrontare i rischi legati al clima che sono già visibili.” Il fondo, con un coefficiente di spesa netto dello 0,89%, ha riportato una media annuale del 6,51% nei tre anni fino a marzo.

Più della metà del patrimonio del fondo è investito in società coinvolte nell’elettricità a basso contenuto di carbonio e nell’efficienza energetica, come Iberdrola, un’azienda spagnola che fa affidamento sull’energia eolica. Ma le partecipazioni comprendono anche titoli di acqua e agricoltura, come Deere & Company, il produttore di macchine agricole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *