ALLERTA METEO

Allerta meteo weekend, 6-7 aprile 2019: piogge intense al Sud e nuova perturbazione in arrivo

Prosegue la fase di allerta meteo anche nella prossima settimana, ecco le previsioni meteo per il weekend dal 6 al 7 aprile 2019

L’allerta meteo per il weekend prosegue per tutta la penisola e continuerà anche nelal prossima settimana. Come abbiamo potuto constatare nelle ultime ore, un vortice depressionario di origine britannica, si è installato sulla nostra penisola e sta causando piogge anche consistenti sul centro-nord con estensione al sud. Sono calate vistosamente anche le temperature, soprattutto le minime. Ma cosa aspettarsi nelle previsioni meteo del weekend, per sabato 6 e domenica 7 aprile ?

Iniziamo con la giornata di sabato, quando il vortice insisterà soprattutto sulle aree ioniche determinando piogge e vento che colpiranno in particolar modo la Sicilia, la Calabria e a salire la Campania, il Molise e il sud dell’Abruzzo. Ampie schiarite sono attese invece nelle restanti regioni del centro-nord. Nel tardo pomeriggio e la sera assisteremo ad un peggioramento in Sardegna e nelle regioni del Nord Ovest per effetto di una nuova perturbazione che dispiegherà i propri effetti maggiori nella seconda parte della prossima settimana.

Le previsioni meteo per domenica 7 aprile 2019

Domenica all’insegna del maltempo su tutta la penisola. In particolar modo il vortice depressionario riguarderà la Calabria e le regioni adriatiche dove potranno verificarsi fenomeni anche di una certa consistenza con possibilità di nubifragi. Torna anche la neve sull’arco Alpino attorno ai 1200 metri con un nuovo calo consistente delle temperature massime soprattutto al nord. Lunedì’ assisteremo ad un miglioramento con piogge residue in Sicilia, ma già dalla metà della prossima settimana una nuova perturbazione genererà altre piogge ed un nuovo calo delle temperature.

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per seguire gli aggiornamenti meteo

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *