Messaggi

Google lancia il beta testing dell’app Messaggi

Lo scorso lunedì, Google ha annunciato di aver aperto le adesioni al beta testing della nuova versione dell’app Messaggi, l’applicazione dedicata all’invio e alla ricezione degli sms che viene fornita di serie con i telefoni Android e che ha ormai raggiunto il record di 500 milioni di installazioni. In meno di un giorno, con una rapidità impressionante, sono state numerosissime le richieste degli utenti che, incuriositi, desideravano prendervi parte, facendo sì che il programma raggiungesse il numero massimo di partecipanti. Se si tenta di aderire al programma beta ora, apparirà il seguente messaggio da parte di Google: “Grazie per aver mostrato interesse a diventare tester per l’applicazione Messaggi. Tuttavia, in questo momento, il programma di test ha raggiunto il numero massimo di tester che possono parteciparvi e non accetta ulteriori adesioni.
Tuttavia, non è la prima (né l’ultima) volta che Google ha aperto un programma beta per collaudare le sue numerosissime app e potrebbe aver bisogno di ulteriori prove in futuro. “L’Open Beta dà agli utenti la possibilità di testare, e fornire input e feedback, su funzionalità sperimentali non ancora aperte al pubblico”, afferma l’azienda nella pagina di supporto, senza però specificare se verranno aperti altri punti di test a breve o in futuro o se le funzionalità beta faranno parte dell’app stessa. Al momento, Google non ha rilasciato ulteriori dichiarazioni e sarà necessario attendere ulteriori sviluppi per comprendere la portata e la natura dei cambiamenti apportati.
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *