terremoto turchia

Terremoti, forte scossa in Turchia avvertita anche in Grecia: 3 feriti e pochi danni

Ecco il bilancio del terremoto in Turchia avvenuto nella mattinata di mercoledì 20 marzo avvertita anche in Grecia

La forte scossa di terremoto in Turchia di mercoledì’ 20 marzo ha causato diversi danni ad abitazioni fatiscenti nella provincia di Denizli, nel sud-ovest della Turchia e tre feriti. Un bilancio modesto se si tiene in considerazione la forte intensità della scossa di magnitudo 5.8. L’evento tellurico è anche stato avvertito distintamente in Grecia senza provocare danni ma solo lievi oscillazioni.

L’epicentro del sisma è stato individuato nel distretto di Acipayam alle 09:34 locali a una profondità di 11,3 km. L’evento è stato poi seguito da due scosse di assestamento di magnitudo 4.8 e 4.5. Lievi danni e tanta paura anche nelle città di Smirne, Antalya, Ankara, fino all’isola greca di Rodi.

Le abitazioni danneggiate dal terremoto in Turchia erano per lo più disabitate come si apprende dalle informazioni locali. In tutto le scosse di assestamento sono state una trentina.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *