Web designer per le campagne di marketing

Non credo ci sia qualche dubbio in proposito: al giorno d’oggi, comunicare significa soprattutto farlo attraverso la Rete e gli strumenti che essa mette a disposizione degli utenti. Ma non stiamo parlando semplicemente di “comunicazione” in senso stretto, di mandarsi una mail, o di una chat tra amici.

Di questi tempi, comunicare significa soprattutto saper vendere un prodotto, poter diffondere articoli o promozioni, riuscire a raggiungere clienti sparsi, potenzialmente, in tutto il mondo.

Puntare alla visibilità su Internet diventa quindi fondamentale per una ditta o per un professionista che aspirano al successo e al potenziamento del servizio offerto. Ed ecco che nasce la necessità di un buon sito per la propria attività di e-commerce, di una vetrina che attiri l’attenzione dei “passanti” del web.

campagne di marketingÈ qui che entra in gioco una figura sempre più ricercata negli ultimi anni, quella del web designer, lo specialista di riferimento quando si tratta di progettare un sito web funzionale e in grado di fare colpo sugli utenti, un “architetto” capace di dar vita alle idee del committente.

Una campagna di marketing online parte con l’attrarre visitatori sul proprio sito e questo è possibile in primo luogo grazie ad un buon utilizzo di tutte quelle tecniche (SEO) che aiutano i vari motori di ricerca ad indicizzare il sito; volendo fare l’esempio più banale, a metterlo in risalto su Google. Tuttavia, una volta attratti, questi visitatori devono essere convinti a restare sul sito, ad esplorarlo fino in fondo e a muoversi al suo interno per acquistare il prodotto o per usufruire del servizio offerto.

L’importanza del designer sta proprio qui. Un buon grafico progetterà un sito bello da vedere e piacevole da visitare, curando nei minimi dettagli qualsiasi aspetto, dai loghi, ai font, passando per i colori, gli sfondi, le tabelle e le immagini. Ma non solo. Il sito perfetto nasce dal giusto equilibrio tra estetica e funzionalità.

L’utente sarà più propenso ad acquistare qualcosa se non avrà difficoltà a farlo, se riuscirà a muoversi facilmente tra le pagine, senza perdersi e senza fare giri enormi che annoiano e fanno perdere la pazienza, spingendo a cambiare sito (e azienda). Si tratta della base del marketing: soddisfare in primis il cliente, accoglierlo e accontentarlo proprio come all’interno di un negozio di vestiti, aiutarlo nella scelta e offrirgli comodità e bellezza.

Il web designer è la figura perfetta, una via di mezzo ideale tra un tecnico informatico che crea la struttura portante del sito e un artista che, in seguito, quella struttura la riempie nel modo giusto, seguendo il suo estro ma soprattutto le idee del suo committente.

Appare evidente che per una buona campagna di marketing, il vostro web designer dovrà essere prima di tutto in grado di offrire una navigazione user-friendly, facile insomma.  Niente immagini enormi, tabelle nidificate, o altri elementi che rallentano la velocità di download delle pagine.

Il sito dovrà essere progettato per tutte le risoluzioni e per tutti i browser e dovrà supportare anche tutti i colori di profondità. In questo modo il sito sarà sempre bello da vedere e non allontanerà potenziali clienti spiazzati da una grafica non perfetta.

Ma questa è solo la base, le fondamenta di un lavoro che necessita di estrema attenzione ai dettagli e di una perfetta conoscenza della materia, dei programmi e dei linguaggi di programmazione da utilizzare. Tutto il resto spetta alla fantasia e alla creatività del web designer prescelto, l’esperto necessario per avviare nel modo migliore possibile la vostra campagna di marketing online.

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code